L’agnello gallese IGP secondo Vittorio Tarantola: ricetta n.5

L’agnello gallese IGP secondo Vittorio Tarantola: ricetta n.5

68

Lo chef stellato Vittorio Tarantola ha pensato per i clienti Polo 5 ricette originali con cui preparare l'Agnello Gallese IGP. Oggi scopriamo l'ultima ricetta, la n. 5: Sella d'agnello gallese IGP al rosmarino con bottaggio di cavole verdi.

Siamo arrivati al quinto e ultimo appuntamento dedicato alle ricette d’autore pensate per i clienti Polo da chef Vittorio Tarantola. Per concludere questa rubrica scopriremo una interessante proposta per la preparazione della sella d’agnello gallese IGP.

Con questo quinto appuntamento, concludiamo una serie consigli per ricette a base di agnello gallese IGP realizzate per i nostri clienti dal grande chef Tarantola, patron del Ristorante Tarantola ad Appiano Gentile (CO).

La materia prima selezionata per questo ciclo di ricette è l’agnello gallese IGP ed il motivo è molto semplice: si tratta di una carne d’agnello di qualità decisamente superiore, con caratteristiche organolettiche e gustative assolutamente uniche.

L’agnello gallese IGP viene allevato esclusivamente in allevamenti gallesi certificati Welsh Lamb e IGP, secondo le tradizionali tecniche di “allevamento lento”.

Cliccando qui puoi scoprire tutti i segreti di questa carne eccezionale che renderà i piatti di agnello del tuo ristorante davvero irresistibili.

Se vi siete persi le scorse ricette, ecco di cosa abbiamo parlato negli articoli precedenti:

Ricetta n. 1: Scamone d’agnello gallese IGP con capperi, scarola, puntarelle, acciughe e arancia 

Ricetta n. 2: Terrina d’agnello al mirto, carciofi e pomodorini con barbabietola marinata, daikon e rape 

Ricetta n. 3: Spalla d’agnello gallese IGP al vino rosso e ginepro con crema di zucca e topinambur

Ricetta n. 4: Carrè d’agnello gallese IGP in crosta di erbe aromatiche con carciofi, olive e maggiorana

Ora andiamo a scoprire come il nostro chef ha pensato di preparare la sella di agnello gallese IGP.

Ricetta n.5: Sella d’agnello gallese IGP al rosmarino con bottaggio di cavole verdi.

Ingredienti

Ingredienti e componenti per 1 dose Q.tà Per la salsa Q.tà
sella di agnello 3 kg cipolle bianche 100 g
verza 1 kg  carote 100 g
rosmarino 100 g  sedano 100 g
burro 150 g

Preparazione

1- Pulire la sella di agnello gallese IGP e conservare le parature.

2-  Rosolare la sella e successivamente cuocerla per 2 ore a 64 °C.

3- Pulire e tagliare la verza, sbollentarla e successivamente spadellarla con il burro.

4- Per la salsa: far rosolare le parature con le cipolle, le carote e il sedano. Ricoprire con acqua, aggiungere il rosmarino, far ridurre e filtrare.

5- Impiattare e servire.

Questa ricetta richiede pochi semplici ingredienti basilari ma riesce ad esaltare al meglio le qualità eccezionali della sella di agnello gallese IGP. Questa carne particolarmente morbida e saporita infatti, non richiede condimenti eccessivi, bensì sapori leggeri che facciano da sfondo agli aromi naturali dell’agnello gallese.

Proponi questa ricetta ai tuoi clienti anche per asporto. Nella sezione del Polo Store dedicata all’attrezzatura per la ristorazione, trovi tutto il necessario per le tue consegne a domicilio e l’asporto. Scopri tutti i prodotti No Food.

Clicca qui e scopri i diversi tagli di agnello gallese IGP disponibili sul Polo Store: consegne rapide, puntuali e merce garantita da controlli lungo tutta la filiera produttiva e distributiva. Inizia ad acquistare ora.

Per qualsiasi informazione il nostro staff è sempre a disposizione: scrivici liberamente una mail a commerciale@poloristorazione.it o contattaci al numero 049 99 98 411.

NESSUN COMMENTO

Lascia una risposta