Dalle colline di Bardolino, il Fior di Rosa spumante rosé DOP.

Dalle colline di Bardolino, il Fior di Rosa spumante rosé DOP.

237

Tra la Valpolicella e le colline di Bardolino dove nascono i più pregiati vini rossi, si nasconde uno spumante DOP extra dry che vi lascerà decisamente stupiti: il Fior di Rosa Bardolino Chiaretto Classico Spumante DOP. Scopri come viene prodotto e come abbinarlo alle ricette del tuo ristorante.

Tra le colline di Bardolino e della Valpolicella, famose in tutto il mondo per la produzione dei migliori vini rossi al mondo, si nasconde un perla rosa: il Fior di Rosa Bardolino Chiaretto Classico Spumante DOP.

Vinificazione

Prodotto con le uve corvina (70%), rondinella (20%) e un pizzico di sangiovese e molinara (10%) tipiche di queste zone, il Fior di Rosa è un vino spumante DOP extra dry fresco e leggero. La produzione inizia con un’attenta raccolta delle uve prodotte dalle varietà più precoci delle viti più giovani.

Questo accorgimento garantisce al Fior di Rosa spumante rosé di regalare al bicchiere la sua tipica freschezza di profumi e un taglio piuttosto secco al palato. Una volta raccolte, le uve sono sottoposte ad una prima fermentazione sulle proprie bucce che conferisce al Fior di Rosa spumante DOP extra dry il suo caratteristico colore rosato.

Terminata questa prima fase, il futuro Fior di Rosa spumante rosé viene vinificato in bianco con presa di spuma secondo il metodo Charmat. Passati circa 20 giorni a 15° C, lo spumante rosé passa all’affinamento in botte d’acciaio dove zuccheri e lieviti raggiungono l’equilibrio perfetto.

Degustazione

Al termine di questo attento processo di vinificazione, il Fior di Rosa Bardolino Chiaretto Classico Spumante DOP è pronto per essere servito e degustato. Ad introdurre l’esperienza degustativa dello spumante rosé Fior di Rosa, sono le note fresche e leggermente speziate che esplodono al naso, risultante dalla macerazione sulle bucce. In bocca gli aromi di frutti rossi tipici delle uve di corvina e rondinella risultano ben presenti ma la raccolta precoce ed il leggero tannino, ne aumentano leggermente l’acidità al palato. Si apprezzano così note fresche e delicatamente dolci che terminano con un piacevole taglio secco.

Abbinamenti


Servito a 6° C il Fior di Rosa Bardolino Chiaretto Classico Spumante DOP è un vino che si apprezza particolarmente nel periodo estivo. Il modesto grado alcolico, le sue note fresche e il leggero tannino sono perfetti per questo periodo dell’anno.
Come aperitivo, lo spumante rosé Fior di Rosa DOP si fa apprezzare per le sue doti intrinseche ma con particolari abbinamenti raggiunge un livello di piacevolezza superiore.
Particolarmente adatto per antipasti estivi, il Fior di Rosa spumante rosé DOP si esalta con la sapidità di un prosciutto crudo, con il pesce spada affumicato o con un buon carpaccio sia di pesce che bovino.

La leggera acidità dello spumante Fior di Rosa extra dry DOP lo rende un ottimo accompagnatore di formaggi freschi. Il suo taglio finale secco permette inoltre allo spumante DOP Fior di Rosa, di sposarsi particolarmente bene anche con piatti piccanti, in particolare con i sapori della cucina orientale di cui esalta gli accostamenti e le note agrodolci.

Il Fior di Rosa Bardolino Chiaretto Classico Spumante DOP è uno spumante in grado di farsi apprezzare in tutte le occasioni estive e da un pubblico vario. I vostri clienti più esigenti resteranno piacevolmente stupiti dalle interessanti sfaccettature del Fior di Rosa spumante DOP. Per i meno esperti il Fior di Rosa DOP saprà accompagnare con eleganza i brindisi e gli aperitivi nei rossi tramonti estivi.

Clicca qui e acquista il Fior di Rosa Bardolino Chiaretto Classico Spumante DOP, lo spumante extra dry perfetto per deliziare i tuoi ospiti e accompagnare le tue ricette estive.

Per qualsiasi informazione il nostro staff è sempre a disposizione: scrivici liberamente una mail a commerciale@poloristorazione.it o contattaci al numero + 39 049 99 98 411.

NESSUN COMMENTO

Lascia una risposta