Ricetta tradizionale del cappone per le feste natalizie!

Ricetta tradizionale del cappone per le feste natalizie!

1466

Saporito, gustoso, perfetto per ogni occasione… stiamo parlando del Cappone!

Impossibile non lasciarsi invadere dal profumo della carne di ottima qualità e dagli aromi che esaltano ancor di più la fragranza degli ingredienti, assaporarne il gusto morbido e delicato ma deciso, vivere la tradizione della cucina italiana in una ricetta unica e speciale.

Abbiamo pensato e realizzato questa ricetta esclusivamente per i nostri clienti, perché abbiano sempre più spunti da inserire nei propri menu e perché siano sempre più stimolati anche grazie al sito www.poloristorazione.it, ricco di idee e curiosità.

cappone

Il Cappone è il protagonista indiscusso delle feste natalizie: le sue carni sono bianche e delicate, per questo motivo si presta alle più diverse preparazioni.

La ricetta che vi proponiamo è una delle più tradizionali della cucina italiana, preparata con ingredienti di altissima qualità.

Cappone in farcia di pistacchi e arancia con radicchio tardivo di Treviso e crumble di pane al prezzemolo.

cappone

Ingredienti:

cappone
Prodotti a catalogo Polo SpA utilizzati nella ricetta

Preparazione:

  1. Tagliare un’arancia a fettine sottili, cospargere entrambi i lati con zucchero a velo e passare in forno a 110°C-120°C fino a disidratazione e caramellazione. Mettere da parte come guarnizione del piatto finale.
  2. Tritare finemente, o passare al cutter, i petti di pollo assieme alla pasta di salsiccia. Insaporire con sale e pepe. Unire alla farcia i pistacchi e la buccia grattugiata di un’arancia. Spremere 3 arance e conservarne le bucce.cappone
  3. Farcire il cappone e legarlo con lo spago da cucina.cappone
  4. Riporre in una placca da forno il cappone, assieme a sedano, carote e cipolla tagliati a cubetti. Aggiungere il rosmarino, le bucce delle arance e un filo d’olio.cappone
  5. Cuocere in forno a 135°C secco, 70% di umidità con sonda inserita a 72°C. Se troppo asciutto bagnare con un po’ di brodo.
  6. Nel frattempo preparare il crumble passando al cutter il prezzemolo, lavato e strizzato, assieme al pan grattato. Essiccare in padella con un filo d’olio evo fino a doratura. Mondare e lavare il radicchio, tagliarlo a spicchi in 4 parti. Scaldare una padella con un filo d’olio EVO e saltare il radicchio  per pochi minuti per mantenere il colore e la croccantezza.cappone
  7. Una volta cotto il cappone estrarlo dal forno e lasciarlo riposare per 10 minuti.
  8. Nel frattempo caramellare 200 g di zucchero in una casseruola, aggiungere il succo delle arance e il fondo di cottura del cappone e far ridurre. Se necessario, legare la salsa con poca maizena.
  9. Togliere lo spago e tagliare il cappone.cappone
  10. Servire su piatto da portata con ciuffi di radicchio, bagnare con la salsa e aggiungere il crumble. Guarnire con anice stellato e fette di arancia caramellata.

cappone

Semplice ma sicuramente originale, questo piatto è adatto per accompagnare il menu delle festività, dall’Immacolata all’Epifania.

Questa ricetta, la prima del ciclo “Ricette Polo” che pubblicheremo in tutto l’arco del 2018, è stata ideata e realizzata dallo Chef Polo in collaborazione con il reparto interno di Cucina Sperimentale.

Per qualsiasi curiosità su questa ricetta, scrivere a cucina@poloristorazione.it.

NESSUN COMMENTO

Lascia una risposta