Canolicchi nostrani: molluschi dalle eccellenti proprietà nutrizionali per le tue ricette estive

Canolicchi nostrani: molluschi dalle eccellenti proprietà nutrizionali per le tue ricette estive

495

I canolicchi nostrani sono molluschi ipocalorici e ricchi di vitamine, proteine e sali minerali. Il loro sapore dolce e la cottura rapida li rendono perfetti per la preparazione di piatti leggeri e gustosi, immancabili nel menu estivo del tuo ristorante.

I canolicchi nostrani sono molluschi tipici dei nostri mari, in particolare sono abbondanti nelle coste adriatiche e nel Mar Tirreno lungo il litorale laziale. I canolicchi nostrani vivono sui fondi sabbiosi ad profondità massima di 3 metri. Come la maggior parte dei molluschi si nutrono filtrando l’acqua marina e trattenendone le sostanze nutritive.

Meno conosciuti di vongole, cozze e ostriche, i canolicchi nostrani sono un alimento tipico della tradizione culinaria italiana. Il loro basso apporto calorico (circa 90 Kcal per 100 gr), l’elevato apporto di amminoacidi essenziali, la buona concentrazione di sali minerali come sodio, fosforo, iodio, ferro e l’eccellente percentuale di proteine (circa il 15%) fanno dei canolicchi nostrani un alimento particolarmente adatto alle diete ipocaloriche.

Le interessanti proprietà nutrizionali dei canolicchi nostrani, con solo il 2,2% di grassi e il basso apporto calorico rendono questi molluschi particolarmente indicati per le ricette estive. Quando il caldo picchia sulle nostre coste e soffoca le città, un buon piatto di canolicchi nostrani può soddisfare egregiamente il palato, placare la fame e fornire un corretto apporto nutrizionale senza appesantire.

Il sapore dolce dei canolicchi nostrani, ben si presta ad accostamenti con prodotti leggermente amari o acidi come l’asparago selvatico, l’ortica oppure una leggera salsa di pomodoro.

Ecco allora una proposta per un menu completo a base di canolicchi nostrani per proporre ai vostri clienti una degustazione di questi molluschi prelibati.

Antipasto: Canolicchi, porri e ortica

Ingredienti
Canolicchi nostrani
Prezzemolo fresco
Aglio
Limone
Vino bianco
Porri
Ortiche fresche
Lecitina di soia
Whiskey torbato
Sale
Pepe
Burro
Olio evo

Preparazione
Dopo aver fatto spurgare i canolicchi nostrani per almeno ora in acqua tiepida salata, riporre i canolicchi in una padella con un filo d’olio, un limone tagliato a metà, prezzemolo tritato e annaffiare il tutto con vino bianco.
Cuocere a fuoco vivo fino all’apertura dei canolicchi, quindi toglierli dalla padella, lasciarli raffreddare e privarli del guscio.

Aggiungere ora alla padella con il sugo di cottura dei canolicchi nostrani le ortiche ben lavate, lasciarle cuocere per alcuni minuti e frullare il tutto.

A questo punto procedere filtrando la crema così ottenuta per eliminare le fibre in eccesso delle ortiche. Aggiungere un cucchiaio di lecitina di soia e lavorare il tutto con un frullatore a immersione. Ne risulterà una salsa profumata e spumosa.

Dedichiamoci ora ai porri che tagliati a rondelle con misura a piacere, devono essere sbiancati in acqua bollente. Una volta ammorbiditi, scolarli, porli in padella con il burro chiarificato e sfumare con un buon whiskey torbato a piacimento. Questo procedimento regalerà un spiccata nota affumicata ai porri che andranno così a contrastare il dolce dei nostri canolicchi.

Possiamo ora impiattare adagiando sul fondo del piatto la nostra crema di ortiche, riporre i canolicchi tiepidi al di sopra e completare con il porro torbato.

Primo piatto: Spaghetti risottati con canolicchi e asparagi selvatici

Ingredienti
Canolicchi
Vongole
Spaghetti
Aglio
Vino bianco
Prezzemolo
Brodo vegetale
Peperoncino
Sale
Burro
Olio

Preparazione
In una padella soffriggere l’aglio ed il peperoncino tritati finemente. Aggiungere i canolicchi precedentemente spurgati, gli asparagi selvatici tagliati a tocchetti e sfumare con il vino bianco.

A questo punto aggiungere gli spaghetti direttamente in padella e allungare con il brodo fino a portare la pasta a cottura.

A fine cottura aggiungere una noce di burro, il prezzemolo tritato, aggiustare di sale e servire.

Secondo piatto: Canolicchi Gratinati

Ingredienti
Canolicchi
Pangrattato
Aglio
Olio evo
Prezzemolo

Preparazione
Riporre i canolicchi spurgati in una casseruola con coperchio e cuocerli su fiamma viva fino alla schiusura dei gusci.

A questo punto eliminare una delle due valve dei singoli canolicchi e togliere l’appendice scura del mollusco.

A parte preparate il gratìn con pangrattato, aglio e prezzemolo tritati e cospargere i canolicchi  nostrani.

Mettere la casseruola scoperta in forno a 250° fino alla gratinatura del pane e servire a scottadito.

I canolicchi nostrani sono un piatto prelibato della tradizione culinaria italiana. Crea le tue ricette e proponi ai tuoi clienti questi mollusco dal sapore eccezionale.
Clicca qui per acquistare subito i canolicchi nostrani.

Per qualsiasi informazione il nostro staff è sempre a disposizione: scrivici liberamente una mail a commerciale@poloristorazione.it o contattaci al numero + 39 049 99 98 411.

NESSUN COMMENTO

Lascia una risposta